Comune di Sesto Campano - P.zza Giustino D'Uva, 1 - Sesto Campano, Is 86078 - Centralino 0865 928120/0865 928320 - Fax 0865 928659 - pec sestocampano@legalmail.it - mail info@comune.sestocampano.is.it

Il bonus sociale diventa automatico dal 2021

Dopo un negoziato con ANCI e l'INPS, l'Autorità per l'Energia (ARERA) ha notificato che il bonus sociale diverrà automatico a partire dal 1° gennaio 2021. La misura riguarda i bonus acqua, luce e gas e consiste in uno sconto sulle rispettive bollette. Le tre agevolazioni in questione diventeranno automatiche dal 1° gennaio 2021 permettendo ai beneficiari di ottenere lo sconto senza dover presentare domanda.

Altra misura da ricordare è il bonus elettrico per disagio fisico che è pensato per coloro con necessità energetiche maggiori a causa di motivazioni mediche. Il requisito per il bonus sociale è la condizione di disagio economico fissata ad un tetto massimo ISEE di € 8.265 (e € 20.000 con almeno 4 figli), mentre lo sconto per ragioni mediche richiede l’attestazione dell’ASL in ragione del disagio fisico.

Per l'acqua, il bonus idrico è una riduzione del costo della tariffa idrica per un fabbisogno garantito di circa 50 litri d'acqua al giorno. L'entità dello sconto è determinata dalla tariffa del fornitore consultabile in bolletta e viene accreditata con pagamento tracciabile agli utenti indiretti (che hanno una fornitura centralizzata) oppure direttamente in bolletta per quelli diretti (con fornitura individuale).

Per l’elettricità, il bonus luce è uno sconto sulla bolletta e l'importo dipende dal numero di persone nel nucleo familiare. Lo sconto è ripartito per 12 mesi ed è indipendente dal fornitore. L'importo minimo è di € 125  con due persone, € 148 da tre a quattro e € 173 per più di quattro persone nel nucleo familiare.

Infine per il gas, il bonus gas permette di risparmiare sulle utenze del gas. I tre fattori che ne influenzano l’importo sono il luogo di residenza, il numero dei componenti del nucleo familiare e il fine d’uso. L'agevolazione varia da un minimo di € 32 ad un massimo di € 264 a seconda dei vari fattori.

 

 

Il Piano sociale regionale è lo strumento di governo del sistema dei servizi e delle attività sociali.

In data 25 novembre 2020 l’ATS Venafro ha pubblicato l’Avviso di Percorso di Progettazione partecipata  - rivolto a tutti i soggetti del terzo settore di cui alla Legge 328/2000, operanti sul territorio dell’Ambito Territoriale Sociale di Venafro, informando i medesimi soggetti della costituzione del tavolo di progettazione partecipata aperto a partire dal giorno 25-11-2020 e fino al giorno 10-12-2020 presso l’Ufficio di Piano del Comune di Venafro.

Il tavolo di progettazione partecipata, nel rispetto delle misure di prevenzione e contrasto alla diffusione del Covid -19, è aperto al pubblico, previo appuntamento telefonico al num. 0865 906801, il lunedì e il giovedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

Tutti i soggetti interessati possono far pervenire anche tramite mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. proposte, evidenziare particolari esigenze ed individuare tematiche particolari di approfondimento.

In data 10-12-2020 verrà presentata e discussa in maniera condivisa la bozza del Piano Sociale di Zona dell’ATS di Venafro tramite videoconferenza da tenere alle ore 11:00 a cui gli operatori sociali possono fare formale richiesta di adesione entro e non oltre le ore 12:00 del 09-12-2020 al seguente indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

L’Ufficio di Piano – ATS Venafro

 

Save
Cookies user prefences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Session
www.comune.sestocampano.is.it
Accept
Decline
strict
.fontawesome.com
70e5ee19-b154-48f4-a2b8-f197a550d73b74f655
Accept
Decline